^ TOP BACK
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Regolamento Sportivo Rally.

Regolamento Sportivo Rally. 2 Anni 3 Settimane fa #4914

  • Malvaslot
  • Avatar di Malvaslot
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Messaggi: 1442
  • Ringraziamenti ricevuti 6
  • Karma: 0
REGOLAMENTO SPORTIVO RALLY Coppa Toscana 2017

PROVE SPECIALI: (abbrevviate anche in P.S.) sono i tratti cronometrati la cui somma darà la classifica finale, non devono essere piste fisse o già utilizzate prima della gara, devono essere dotate di presa Magic.Le Prove Speciali non possono assolutamente essere provate prima del rally.

SHAKEDOWN: è una prova speciale a parte o un tratto di una speciale del rally, sulla quale si possono compiere un certo numero di passaggi, al fine si settare al meglio la vettura per la gara. Durante lo svolgimento dello “shakedown” l’assistenza e libera, si può quindi intervenire sulla vettura. Il tratto adibito a tale scopo deve rispecchiare il più possibile la tipologia del fondo della gara.

VERIFICHE: Dopo lo Shakedown e l’eventuale assistenza le vetture devono essere portate nel parco verifiche, dove verrà controllata la loro conformità al regolamento tecnico, quindi verranno messe in parco chiuso dove non potranno più essere toccate.

TEMPI P.S: Prima della partenza del primo concorrente l’organizzazione potrà effettuare un giro di “prova contatti” con vetture “apripista”. O viene fatto da una persona che non gareggia o dall'ultimo in classifica.

PARCO CHIUSO: dopo le verifiche pre-gara e dopo i vari parchi assistenza le auto chiamate dal giudice di gara entreranno in parco chiuso. E’ assolutamente vietato manipolare le auto in regime di parco chiuso o fuori dal parco assistenza. A chi contravverrà a tale regola verrà assegnato il tempo imposto nella prova speciale successiva all’intervento, come se ci fosse stata una “assistenza veloce”.

RIORDINO: durante il rally potranno essere effettuati uno o più riordini, in base alla conformazione della gara, durante i quali verrà fatto un riordino in base alla classifica dei tempi, l’ordine con cui le vetture usciranno dal parco chiuso sarà preso come ordine di partenza per la tappa successiva.

PARTENZE: fino al primo riordino, le vetture partiranno con l’ordine dell'attuale classifica di campionato. Dopo i riordini, invece, si partirà per la tappa successiva, seguendo l’ordine della classifica provvisoria della gara e così via per le altre tappe del rally.

ASSISTENZA: i gruppi di vetture che finiscono la prima serie di P.S. (o tappa), prima di entrare in parco chiuso possono passare dal parco assistenza, nel quale per un periodo di 5 minuti si può intervenire sulla vettura, sempre ovviamente in linea con il regolamento tecnico. Questo periodo deve servire per riparare eventuali danni o cambiare assetti o pulire la meccanica nelle gare a fondo sporco. Non si potrà in nessun caso sostituire il motore, il telaio e la carrozzeria che se danneggiati andranno riparati.
Nel caso venisse superato il tempo massimo di assistenza, ci sarà la possibilità di prolungare l’assistenza, ma verrà applicata una penalità di 2 secondi ogni 30 secondi di ritardo. Nel caso di impossibilità di partecipare alla PS successiva, verrà assegnato il tempo imposto con la formula Super Rally. Tra le P.S. senza assistenza gli unici interventi sulle auto potranno essere di pulizia ed assetto contatti striscianti.

GUASTO: se un concorrente non termina la prova per un qualsiasi problema all’auto gli viene assegnato un tempo in base alla formula del Super Rally. Alla fine della P.S. e dopo aver svolto il proprio ruolo di commissario, il concorrente potrà effettuare un’assistenza veloce di 2 minuti , per la sostituzione o la riparazione del pezzo danneggiato.

ASSISTENZA VELOCE: è possibile solo in caso di guasto che non consente di concludere la speciale in corso, serve per la sostituzione o la riparazione del pezzo danneggiato, max. 2 minuti. Nel caso venga superato tale tempo si applicheranno le penalità previste per l’assistenza (2 secondi ogni 30 secondi in più). Se non dovesse riuscire a ripartire per la PS successiva, verrà assegnato unl tempo imposto con la formula Super Rally.

SUPER RALLY: il concorrente che per qualsiasi motivo non può disputare o concludere una o più prove speciali riceverà un tempo Super Rally, pari al tempo dell'ultimo tempo di PS più 5 secondi.

RITIRO: Non ci sono più ritiri, il concorrente che non prosegue la gara avrà comunque un tempo finale che sarà dato dalla somma dei tempi delle PS disputate più i tempi Super Rally per le PS non disputate.

USCITE DI STRADA: i commissari (o pubblico) presente sulla P.S. dovrà rimettere la vettura in strada entro e non oltre i due pezzi di pista successivi. In nessun caso il commissario può richiedere la ripetizione della PS per un suo errore, dovrà comunque posizionare la vettura in pista e solo a fine prova il giudice di gara valuterà il da farsi.

RIPETIZIONE PS: Se per un qualsiasi motivo un concorrente debba ripetere una P.S. dovrà sommare al tempo ottenuto, un secondo per ogni uscita riportata nella prova interrotta.

PARTENZA P.S. : il concorrente che, effettua una partenza anticipata, ovvero prima del regolare start del cronometro subirà una penalità di 1 secondo.

FINE P.S. : il concorrente che finisce la prova con il pick-up fuori dallo slot, subirà una penalità di 1 secondo.

P.S. SOSPESA: nel caso di sospensione di una PS quando già alcuni concorrenti hanno effettuato tale prova, viene assegnato a chi non l' ha disputata il tempo più alto tra quelli dagli altri concorrenti, mentre chi avrà terminato la speciale manterrà il proprio tempo.

PROBLEMI AL TRACCIATO: se durante il passaggio di un concorrente si riscontra un problema di contatti della pista (mancanza e non calo di tensione), sarà possibile per quel concorrente ripetere la prova dopo il transito di tutti gli altri concorrenti sulla prova, solo dopo che la CT abbia verificato e riscontrato l'anomalia.

RALLY SOSPESO: un rally può venire sospeso solo se deciso dall’unanimità dei partecipanti (100%). Il rally vale comunque al fine del campionato se sono state svolte almeno la metà delle P.S. in programma più una.

STESSO TEMPO: nel caso che alla fine del rally due o più piloti abbiano lo stesso tempo finale, verrà preso come riferimento il tempo della prima P.S. in caso di parità della seconda e cosi via.

STESSI PUNTI IN CLASSIFICA: nel caso che due o più piloti abbiano gli stessi punti in classifica generale, avrà la miglior posizione il pilota che avrà più vittorie; nel caso che le vittorie siano pari o non ci siano si controlleranno le altre posizioni in campionato fino a trovare differenze.

LISTA PENALITA’:

SQUALIFICA: Vettura non conforme al regolamento tecnico: squalifica dalla gara (irregolarità di primo grado);

COMPORTAMENTO ANTISPORTIVO: comportamento antisportivo ed imprecazioni 10 sec da sommare al tempo di PS.

RITARDO IN PARCO ASSISTENZA O ASSISTENZA VELOCE: 2 secondi ogni 30 secondi.

PARTENZA ANTICIPATA:1° volta: 1 sec., 2° volta: 3 sec., 3° volta e succ. 5 secondi di penalità da aggiungere al tempo di gara;

USCITA A FINE PROVA: uscita del pick up al termine della prova speciale: un (1) secondo di penalità da aggiungere al tempo di gara;

INTERVENTI SULL'AUTO FUORI DAL PARCO ASSISTENZA: Vedi Super Rally;

LAVORI SULL'AUTO IN PARCO CHIUSO: Vedi Super Rally;

P.S. NON DISPUTATA O NON CONCLUSA: Vedi Super Rally;

PUNTEGGI:
26/22/19/17/16/15/14/13/12/11/10/9/8/7/6/5/4/3/2/1
POWER STAGE: 3/2/1 ultima ps gara.
Ultima modifica: 9 Mesi 3 Giorni fa da Malvaslot.
L\'Argomento è stato bloccato.
  • Pagina:
  • 1